ORGANI DELLO STATUTO

ORGANI DELLO STATUTO

Assemblea Generale
Il superiore “Il Priore “
Il Governo
Segretario
Il Padre spirituale

L’assemblea Generale si compone dei membri titolari dell’arciconfraternita che abbiano diritto al voto. Essa è presieduta dal “ Priore “ o da chi ne fa le veci

Il Priore eletto dall’assemblea è il rappresentante legale canonico e civile dell’Arciconfraternita. Presiede l’assemblea generale e il governo, distribuisce gli uffici e i compiti tra i governatori; dispone la convocazione del Governo e dell’Assemblea

Il Governo è costituito dal Priore e da due Governatori. Ha la responsabilità e la direzione esecutiva delle attività ed opere dell’Arciconfraternita.

Il Segretario nominato dal Governo esercita le funzioni di assistente generale delle attività del superiore e del governo, di annotazione delle presenze e dei verbali della vita associativa, di collaborazione amministrativa e di ogni altro compito affidatogli dal Governo.

Il padre Spirituale è nominato dall’ordinario diocesano. Egli rappresenta il vescovo, gli si deve obbedienza nelle discipline in materia di fede e morale. La sua presenza garantisce la ecclesialità del Sodalizio

Con l’elezione del 27 giugno del 2017 e con decreto della Curia Arcivescovile di Napoli e cerimonia di investitura del 14 novembre del 2017 sono in carica;

Arciconfraternita SS. Maria della Pietà:

Priore Ing. Lucio Rossi
Governatore Sig. Abriola Raffaele
Governatore Sig.ra Antonietta Esposito
Padre Spirituale Don Mauro Zurro

Arciconfraternita S. Maria del Buon Consiglio:

Priore Ing. Lucio Rossi
Governatore Sig. Abriola Raffaele
Governatore Ing. Raimondo Paone
Padre Spirituale Don Mauro Zurro

Il governo nella sua prima seduta del 21 novembre 2017 ha nominato:

Segretario Dott. Luigi Naccarato
Tesoriere Dott. Giovanni Naccarato
Responsabile delle attività Sig. Domenico Ferrara Cimiteriali

error: Content is protected !!